Impianto acque reflue e filtrazione acqua di raffreddamento a Brazi – Romania

Portfolio Image

Project Description

IDC è stata selezionata da METKA, un importante EPC contractor internazionale che si occupa dello sviluppo e dell’implementazione di progetti di ingegneria sostenibile, per la fornitura di un trattamento delle acque reflue e un pacchetto di filtrazione dell’acqua a OMV BRAZI CCPP. I packages sono installati in una Centrale Elettrica a Ciclo Combinato collocata accanto alla raffineria esistente. Il sito si trova nel comune di Brazi, che si trova a circa 40 km a nord di Bucarest, in Romania.

IDC è stata coinvolta per la progettazione, realizzazione e fornitura di due package idonei al trattamento delle acque reflue industriali (non biologiche) dell’impianto e al filtraggio dei principali flussi di acqua di raffreddamento dalle torri di raffreddamento. In dettaglio:

PACCHETTO DI TRATTAMENTO DELLE ACQUE REFLUE

Lo scopo del pacchetto è quello di trattare gli scarichi dell’impianto (non biologici) e rimuovere i solidi in sospensione, condizionando l’acqua prima di trasferirla allo scarico civile.

Alt Text

Il sistema è costituito da una vasca di equalizzazione per la raccolta di diversi stream all’interno della quale il pH dell’acqua viene monitorato e regolato mediante dosaggio di prodotti chimici (acido solforico o soda caustica).

Inoltre, le acque reflue vengono pompate in una vasca di coagulazione, continuamente miscelate e addizionate di cloruro ferrico per migliorare l’adesione delle particelle e permettere la formazione di fiocchi più grandi e pesanti.

La produzione dei fanghi avviene in vasca di chiariflocculazione grazie al dosaggio di polielettrolita; quindi, i fanghi vengono inviati ad una filtropressa per ottenere un’alta concentrazione di solido e per recuperare parte dell’acqua.

Alt Text

PACCHETTO DI FILTRAZIONE DELL’ACQUA DI RAFFREDDAMENTO

Questo pacchetto ha lo scopo principale di trattare l’acqua (oltre 1000 m3/h) proveniente dalle torri di raffreddamento e rimuovere tracce di solidi sospesi (contenuto di TSS: 25 ÷ 5 ppm) al fine di evitare sprechi di acqua ancora utilizzabile.

Il pacchetto è composto da 4 filtri orizzontali a sabbia di quarzo e tutte le attrezzature necessarie per il funzionamento automatico e il controlavaggio, come pompe e soffianti.

L’acqua grezza viene pompata all’interno dei filtri e scorre attraverso il letto filtrante dove i solidi sospesi vengono intrappolati. Durante il normale funzionamento il filtro si intasa sempre di più e al raggiungimento del valore di DP impostato inizia il ciclo di controlavaggio per la pulizia del filtro.

Il primo passo consiste nella movimentazione del letto con aria, successivamente avviene il controlavaggio con acqua per rimuovere le particelle intrappolate. Il terzo passaggio prevede il risciacquo finale con acqua per rimuovere tutte le eventuali tracce residue di solidi e permettere la messa in servizio del filtro.

Alt Text

Project Details

  • Il nostro obiettivoFornire al Cliente un pacchetto automatico per raggiungere soddisfare le garanzie richieste. L'aspetto più impegnativo è stato quello di contenere l'ingombro del package di filtrazione nonostante le grandi dimensioni di filtri e accessori necessari per trattare l'elevata portata d'acqua.
  • ParticolariQuesto progetto dimostra ancora una volta come IDC sia in grado di accettare le sfide imposte dal mercato e di raggiungere con successo le performance, facendo leva sulla propria competenza tecnica maturata in più di 40 anni.